Homepage > Notizia

Google, una chiavetta USB per l'autenticazione degli utenti

Google aggiunge un nuovo metodo di autenticazione a doppio fattore per l'uso dei propri servizi Web tramite Chrome, browser che ora può essere "sbloccato" con la U2F Security Key.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 23/10/2014

Google ha deciso di aggiungere un nuovo metodo di autenticazione a doppio fattore per l'uso dei propri servizi Web tramite Chrome, browser che ora può essere "sbloccato" con un dongle USB dal costo moderato e dalla sicurezza garantita.
In particolare, la U2F Security Key, necessaria a utilizzare il nuovo metodo di autenticazione, è basata sulle specifiche imposte dall'iniziativa nota come FIDO (Fast Identity Online) Alliance, un'organizzazione che può contare su grandi nomi quali Microsoft, Samsung, Visa, PayPal e Google stessa e che intende standardizzare il meccanismo di autenticazione a doppio fattore rendendolo più accessibile e pratico possibile.
Una chiavetta USB U2F dovrebbe garantire un'esperienza di accesso più diretta, che richiede, prima del suo utilizzo, la sola registrazione del dongle sull'account Google dell'utente.
Google ha ammesso che per il momento il dongle U2F non rappresenta ancora una soluzione di sicurezza ideale in ogni scenario di utilizzo: adoperare la chiavetta potrebbe risultare problematico (se non addirittura impossibile) sui gadget mobili, dove le porte USB a piene dimensioni sono estremamente rare.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: