Homepage > Notizia

Firefox e Tor, alleanza per proteggere la privacy

Mozilla ha stretto una partnership con Tor per ottimizzare il codice di Firefox al fine di consentire un utilizzo immediato del software dando modo agli utenti di navigare nell'anominato.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 13/11/2014

Mozilla, che ha da poco compiuto 10 anni, si sta impegnando attivamente per rendere Firefox un prodotto particolarmente attento alla privacy dell'utente.
Nello specifico, la celebre comunità del software libero avrebbe avviato una collaborazione con Tor per ottimizzare il codice di Firefox al fine di consentire un utilizzo immediato del software dando modo agli utenti di navigare nell'anominato.
Mozilla metterà a disposizione degli utenti di Tor parte dei suoi server con l’obiettivo di velocizzare la rete Tor, rendendola capace di gestire il traffico generato da un numero ancora maggiore di client.
Attraverso la rete Tor, i dati non transitano direttamente fra client e server (e viceversa) ma passano per una serie di sistemi detti onion router o relays. I vari relays compongono un "circuito virtuale" crittografato a strati.
La collaborazione tra Mozilla e Tor sarà parte del nuovo programma Polaris che è apparso per la prima volta nell'ultima nightly build di Firefox.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: