Homepage > Notizia

Amazon firma l'accordo con Hachette sul prezzo dei libri

Amazon e Hachette hanno finalmente raggiunto un accordo che pone fine alla lunga battaglia sul “prezzo equo” degli e-book.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 14/11/2014

Pace fatta tra Amazon e Hachette: il colosso delle vendite online e l’editore francese hanno finalmente raggiunto un accordo che pone fine alla lunga battaglia sul “prezzo equo” degli e-book.
Non sono ancora noti i dettagli dell’intesa, ma entrambe le aziende si sono dichiarate soddisfatte. Alcune fonti ritengono che Hachette manterrà il diritto di fissare i prezzi dei libri venduti in formato digitale, mentre Amazon avrebbe ottenuto garanzie che gli permettono di salvaguardare vantaggi competitivi nella distribuzione dei volumi in formato digitale.
Il contenzioso nasceva dalla volontà di Amazon di abbassare i prezzi degli e-book, mentre Hachette rivendicava il diritto di stabilire termini di prezzo che riflettessero “il valore autentico degli autori, e il lavoro svolto dall’editore, dal marketing alla distribuzione”.
Jeff Bezos e soci avevano perciò intrapreso un’opera di ostruzionismo rendendo complicato l’ordine di libri di autori come JK Rowling e James Patterson.
Secondo lo scrittore Douglas Preston, le vere vittime della battaglia erano gli autori, e per questo si era resa necessaria una “mobilitazione intellettuale”.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: