Homepage > Notizia

Kiva, i droni che lavorano per Amazon

Si chiamano Kiva e sono i robot già impiegati nei centri di smistamento di Amazon sparsi sul territorio statunitense.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 03/12/2014

Amazon presenta Kiva, ossia i robot già impiegati nei centri di smistamento sparsi sul territorio statunitense. Nello specifico si tratta delle unità automatiche acquisite assieme a Kiva Systems nel 2012, che Amazon impiega in 10 centri di smistamento USA, quelli più tecnologicamente all'avanguardia: stiamo parlando di un totale di 15mila droni che corrono avanti e indietro nel magazzino sollevando e trasportando interi scaffali da cui il personale (umano) preleva le merci ordinate on-line dai clienti.
Nei centri "next-gen" si trovano anche altre unità robotiche adottate per velocizzare lo smistamento degli ordini, ma Amazon ci tiene a precisare che non vi saranno ripercussioni negative sull’assunzione di nuovo personale umano.
Sembra invece che l'azienda assumerà 80mila lavoratori temporanei in vista della stagione festiva, e migliaia di questi lavori si tramuteranno in ruoli a tempo pieno all'inizio dell'anno prossimo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: