Homepage > Notizia

Amazon come eBay lancia la contrattazione sul prezzo

Make an Offer è un nuovo servizio di Amazon che permette ai clienti di poter contrattare il prezzo di alcune particolari tipologie di prodotti.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 10/12/2014

Il suo nome è Make an Offer ed è un nuovo servizio di Amazon che permette ai clienti di poter contrattare il prezzo di alcune particolari tipologie di prodotti.
Nello specifico, si tratta di 150mila articoli tra cui prodotti particolari appartenenti a categorie come Arte, Collezionismo, Sport e Spettacolo.
Tra i beni che fanno parte di queste categorie, è possibile annoverare monete antiche, manifesti, oggetti autografi, strumenti musicali di artisti ed altro, del valore comunque superiore a 100 dollari.
Il nuovo servizio “Make an Offer” è diverso da una classica asta online: le trattative sui prezzi sono private e i clienti non potranno mai pagare di più del prezzo ufficiale dell’oggetto.
Una volta che un cliente avrà inoltrato la sua proposta d’acquisto, il venditore avrà la possibilità di contattarlo entro 72 ore, accettando, rifiutando o rilanciando la proposta economica. Trovato poi l’accordo con il venditore, l’acquisto si perfeziona come una normale transazione su Amazon.
L’obiettivo di Amazon è quello di estendere Make an Offer a centinaia di migliaia di beni nel corso del 2015. Una recente indagine condotta dal colosso delle vendite online ha fatto emergere che per i venditori sarebbe importante poter negoziare sui prezzi per stimolare le vendite dei propri prodotti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: