Homepage > Notizia

Shopping via smartphone, nel 2014 è stato un boom

Da una ricerca condotta dagli analisti di Flurry si evince che, nel 2014, l’uso di app per fare acquisti da dispositivi mobili è aumentato del 174% rispetto al 2013.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 09/01/2015

Una recente ricerca condotta dagli analisti di Flurry rivela che, nel 2014, l’uso di app per fare acquisti da dispositivi mobili è aumentato del 174% rispetto al 2013.
È stata inoltre registrata una crescita sostanziosa anche per le app per il lavoro e la produttività (+121%) e per quelle di messaggistica (+103%).
In generale, l’utilizzo di app nell’ultimo anno è aumentato del 76%. Dallo studio si evince inoltre che una performance superiore alla media è stata realizzata anche dalle applicazioni dedicate ai viaggi e a fitness e salute (entrambe a +89%).
L’uso di app che riguardano lo sport è aumentato del 74%, seguito dalle news (+49%). In generale, gli analisti registrano uno spostamento delle attività svolte su smartphone e tablet, sempre più usati per il lavoro e l’organizzazione della vita quotidiana.  
Accanto al tempo trascorso su applicazioni per la produttività e lo shopping, si assiste infatti a un rallentamento delle app di svago.
L’uso di applicazioni per la musica e l’intrattenimento è invece aumentato del 33% contro il 79% del 2013, quello dei giochi è cresciuto del 30% a fronte del 61% dell’anno precedente.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: