Homepage > Notizia

Un like può dire tutto di noi

Secondo un recente studio, i "Like" espressi da un utilizzatore di Facebook risulterebbero più affidabili nel riconoscimento della sua personalità rispetto ai giudizi espressi da amici e familiari.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 14/01/2015

Un recente studio, i cui risultati sono stati pubblicati su Pnas, e condotto analizzando oltre 86mila profili sui social network, rivela che i "Like" espressi da un utilizzatore di Facebook risulterebbero più affidabili nel riconoscimento della sua personalità rispetto ai giudizi espressi da amici e familiari, ossia le persone a lui più vicine.
La rilevazione è stata effettuata dagli studiosi dell'Università di Cambridge e della Stanford University, secondo i quali questa capacità dei computer di profilare gli utenti potrebbe consentire in futuro di creare intelligenze artificiali sempre più "emotivamente coinvolte" e in grado di reagire non soltanto ad input, ma anche a stati d'animo e caratteristiche personali.
Una macchina sarebbe dunque in grado di descrivere la personalità di un individuo con precisione maggiore rispetto a un collega di lavoro attraverso l'analisi di soli 10 "Like".
Servirebbero invece 70 "Mi piace" per far meglio di un amico o un compagno di stanza, 150 per un membro della famiglia e 300 per essere più precisi di un coniuge.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: