Homepage > Notizia

L'assicurazione sarà pagata con lo smartphone

Il gruppo Euris entra a fare parte del Consorzio Movincom e propone alle compagnie assicurative la digitalizzazione del processo di vendita.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 15/01/2015

Il gruppo Euris entra a fare parte del Consorzio Movincom e propone alle compagnie assicurative la sua piattaforma di “Agenzia Digitale”.
Nello specifico, si tratta della completa digitalizzazione del processo di vendita: si va dalla gestione delle anagrafiche clienti, alla preventivazione, alla sottoscrizione della polizza tramite firma certificata grafometrica, fino al pagamento mobile e l’emissione della stessa. 
L’agente assicurativo, una volta scaricata l’app di Euris sul suo tablet, si incontra con il cliente e potrà svolgere ogni operazione solo con l’ausilio di una connessione attiva.
Il cliente dovrà essere solo dotato di uno smartphone per il pagamento. Una volta selezionate il tipo di polizza che si intende sottoscrivere, si passerà alla firma grafometrica direttamente sul tablet e al pagamento tramite la piattaforma Beemov.
Non servirà possedere carta di credito o bancomat, perché sarà sufficiente essersi registrati precedentemente al sistema di pagamento, inserendo una sola volta i dati della carta di credito.
L’assicuratore non avrà necessità di avere un Pos. 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: