Homepage > Notizia

Wi-Fi pericoloso per i bambini, è allarme

Una recente ricerca britannica pubblicata su “Journal of Microscopy” e “Ultrastructure”, rivela che il wi-fi è pericoloso per i bambini.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 15/01/2015

Una recente ricerca britannica intitolata “Why children absorb more more microwave radiation than adults: the consequences”  pubblicata su “Journal of Microscopy” e “Ultrastructure”, rivela che il wi-fi è pericoloso per i bambini.
Nello specifico, le onde Wi-Fi sarebbero la causa della degenerazione della guaina mielinica protettiva che circonda i neuroni cerebrali.
Gli scienziati, tuttavia, affermano che la ricerca va presa con le pinze.
Da una parte, infatti, c’è la scarsa intensità delle onde emesse dal wi-fi rispetto ad altre radiazioni e dall’altra c’è il fatto che le stesse case produttrici di computer e tablet invitano gli utenti a prendere delle precauzioni, come utilizzare i dispositivi ad una distanza ragionevole di circa 20 centimetri o di non indossarli in caso di gravidanza. Tali accorgimenti dovrebbero rendere davvero minimo il rischio di assorbimento delle onde wi-fi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: