Homepage > Notizia

Google, pausa di riflessione per i Glass

Google ha ammesso che il progetto dei Glass è senza dubbio promettente, ma necessita di una "pausa" e di un "ripensamento della strategia".

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 30/01/2015

Google, nella persona di Patrick Pichette, CTO dell’azienda, ha ammesso che il progetto dei Glass è senza dubbio promettente, ma necessita di una "pausa" e di un "ripensamento della strategia". Pichette ha così dichiarato: "quando i team non sono in grado di superare gli ostacoli, ma pensiamo che l'idea sia promettente, chiediamo loro di prendersi una pausa e il tempo per ripensare la strategia, come è successo recentemente con i glass".  Ricordiamo che la vendita degli occhialini hi-tech per la realtà aumentata è cessata il 19 gennaio scorso. Dalle parole di Pichette intuiamo che sarà necessario molto lavoro e che probabilmente passerà del tempo prima che la compagnia potrà mostrare i nuovi sviluppi di questa tecnologia. Google non ha mai rilasciato dati sulle vendite, ma secondo voci non sarebbero state esaltanti per diverse ragioni, tra cui le preoccupazioni sulla privacy e l'aspetto poco 'cool' degli occhiali, nonché la mancanza di un chiaro scopo d'uso.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: