Homepage > Notizia

WhatsApp, bloccate le chiamate vocali

WhatsApp ha deciso di bloccare la diffusione e la fruizione delle videochiamate senza alcuna spiegazione o comunicato.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 23/02/2015

Pochi giorni fa, WhatsApp aveva lanciato il nuovo servizio di videochiamate aprendo i suoi server a tutto il mondo. Tuttavia, la nota app di proprietà di Facebook ha deciso di bloccare la diffusione e la fruizione del nuovo servizio senza alcuna spiegazione o comunicato.
Si presume che WhatsApp avesse reso disponibile l’installazione delle chiamate vocali per tutta la giornata, in modo che chiunque potesse essere autorizzato ad effettuare chiamate. Per essere abilitati, occorreva aver installato la versione di WhatsApp 2.11.528 presente sul Play Store, o la versione 2.11.531 presente sul sito ufficiale, per poi ricevere una telefonata da chi aveva già attivato la nuova funzionalità e poterla abilitare sul proprio smartphone, con la possibilità di abilitarla ad altri utenti effettuando un’altra chiamata. Ma qualcosa non ha funzionato correttamente.
Ora si attende la riattivazione del servizio, in modo che tutti possano fruirne.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: