Homepage > Notizia

Le prime novità targate Facebook direttamente dalla F8

Presentate una nuova serie di app realizzate da importanti sviluppatori in collaborazione con Facebook.

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 26/03/2015

Si è aperta ieri  la F8, la conferenza annuale di Facebook che si sta tenendo a San Francisco.
Mark Zuckerberg ha aperto la giornata inaugurale con un keynote dove ha evidenziato le tre tematiche al cuore dell’edizione di quest’anno di F8 di: mettere le persone al primo posto, fornire loro maggiori opzioni per connettersi attraverso la famiglia di app Facebook e anticipare il futuro della condivisione.      
Più di 2.500 sviluppatori si sono riuniti a San Francisco per realizzare una nuova generazione di app. Durante l’ultimo anno, infatti, la community di sviluppatori di Facebook è più che raddoppiata e sono ormai centinaia di migliaia gli sviluppatori che, in tutto il mondo, lavorano il social network (più del 70% di loro risiede fuori dagli Stati Uniti).
Sono stati quindi annunciati più di 25 prodotti e strumenti per aiutare gli sviluppatori a costruire, sviluppare e monetizzare le loro app mobile.
Facebook assicura la connessione tra ogni piattaforma mobile e un’audience potenziale di 1,39 miliardi di persone, così che gli sviluppatori possano concentrarsi su ciò che sanno fare meglio – innovare. 
Vediamo in sintesi le nuove app annunciate:

  • Messenger Platform — Introdotto un nuovo modo per integrare le app su Messenger in modo che le persone possano esprimere se stesse al meglio attraverso file GIF, foto, video, clip audio e molto altro ancora. Per gli sviluppatori, questo significa maggiori opportunità di crescita e di engagement.
  • Businesses on Messenger — Presentato in anteprima i primi passi intrapresi per reinventare il modo in cui le persone comunicano ed interagiscono con le aziende.
  • New Share Sheet — Un’esperienza semplice e coerente per condividere dalle app a Facebook. 
  • Facebook Analytics for Apps — Facebook Analytics per App aiuta gli sviluppatori a costruire migliori app ed esperienze per le persone. Gli sviluppatori possono così contare su un unico luogo dove poter comprendere meglio il proprio pubblico, misurare come le persone utilizzano le loro app attraverso vari dispositivi e migliorare le loro campagne di marketing.
  • LiveRail— Gli editori di app mobile possono ora utilizzare la piattaforma di monetizzazione di LiveRail per gestire al meglio il proprio business di annunci video e display. Inoltre, LiveRail permette agli editori di utilizzare l’approccio di Facebook per offrire l’annuncio giusto al pubblico giusto, permettendo di ottenere risultati sempre migliori e offrire al contempo un’esperienza ottimale alle persone.
  • Internet of Things — Gli sviluppatori possono ora utilizzare facilmente Parse per costruire una categoria di app totalmente nuova per i dispositivi connessi, dai telecomandi per aprire il garage a rilevatori di fumo fino ai braccialetti a tecnologia indossabile.
  • Social Plugin — I Social Plugin saranno aggiornati con un design rinnovato e migliori esperienze mobile, per aiutare le persone a interagire con contenuti esterni a Facebook. L’Embedded Video Player è un social plugin completamente nuovo, che permette di integrare i video nativi di Facebook in un video player senza margini. Le persone ora potranno, quindi, vedere e interagire con i video di Facebook da qualunque luogo nel web.
  • Esperienza di Video Sferico sul News Feed —Una nuova esperienza video immersiva e a 360°, che permette di scegliere l’angolo di visuale da cui esplorare ciò che è intorno a sé. 


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: