Homepage > Notizia

Facebook presenta la funzione "Accadde oggi"

Facebook lancia "Accadde oggi", un nuovo strumento che mostrerà quotidianamente agli utenti cosa è successo nella loro vita social in una determinata data, ma negli anni precedenti.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 26/03/2015

Nell'ambito della conferenza degli sviluppatori, (F8), Facebook lancia "On This Day" (Accadde oggi), cioè un nuovo strumento che raccoglie qualsiasi tipo di cose, dai compleanni agli anniversari di matrimonio, registrate in una data precedente al giorno attuale e ne crea delle notifiche che vengono mostrate in una pagina appositamente dedicata sul sito, accessibile dalla propria News Feed sia su desktop, sia da mobile.
"Accadde oggi" mostrerà quotidianamente agli utenti cosa è successo nella loro vita social in quella data, ma negli anni precedenti. 
I contenuti saranno visibili solo all'utente interessato, che potrà scegliere di condividerli nella propria timeline o cancellarli, se i ricordi non sono poi così piacevoli. 
Allo stato attualenon c'è modo di togliere i ricordi meno belli, ma Facebook ha confermato che un algoritmo lavorerà per filtrare i ricordi potenzialmente spiacevoli, come per esempio i messaggi di persone con cui è finita l'amicizia.
In "Accadde oggi" non verranno proposti solo ricordi come matrimoni ed eventi speciali, ma anche i messaggi in cui si è stati taggati e che hanno ricevuto maggiore attenzione dal pubblico (numero di commenti, likes, e così via).
"On This Day" è già in distribuzione per tutti gli utenti in tutto il Mondo, ma potrebbero passare delle ore perchè la vediate nel vostro profilo. In Italia la funzione sarà chiamata 'Accadde oggi'.
Per vedere i ricordi, sarà sufficiente cliccare, una volta loggati in Facebook, sul segnalibro nella sezione 'Notizie', cercare 'Accadde oggi' o visitare il sito facebook.com/onthisday, dove è possibile scegliere di attivare le notifiche in modo da ricevere un avviso quando si hanno dei ricordi da rivivere.
E' anche possibile modificare ed eliminare vecchi post o decidere di condividere i ricordi con gli amici.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: