Homepage > Notizia

Facebook o Instagram? Dipende dal reddito

Un recente studio rivela che gli adolescenti provenienti da famiglie più ricche, quando sono collegati in Rete, preferiscono Instagram e Snapchat a Facebook.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 14/04/2015

Secondo un recente studio del Pew Research Center, che ha analizzato l'uso di internet dei ragazzi americani tra i 13 e i 17 anni, gli adolescenti provenienti da famiglie più ricche, quando sono collegati in Rete, preferiscono Instagram e Snapchat a Facebook.
Dalla ricerca si evince inoltre che più della metà degli adolescenti meno abbienti, provenienti da famiglie che guadagnano redditi bassi (con meno di 30.000 dollari) sono più propensi a utilizzare il social network di Mark Zuckerberg rispetto al 31% dei loro coetanei ad alto reddito che dichiara di non utilizzarlo affatto.
Nello specifico, il 25% sceglie Instagram, il 15% Snapchat, l'8% Twitter. Inoltre, quasi tutti gli adolescenti (il 92%) si collegano quotidianamente a Internet, facilitati dalla comodità, l'accesso a portata di mano dei dispositivi mobili, in particolare modo smartphone.
Il 24% dei ragazzi è online "quasi costantemente"; più della metà (il 56%) dichiara di collegarsi più volte al giorno e il 12% una sola volta al giorno. Solo il 2% degli adolescenti si collega a internet meno di una volta a settimana. Nonostante i ragazzi stiano diversificando la scelta dei social network e il 71% ne utilizza più di uno (tra Instagram, Twitter, Snapchat, Tumblr o Vine), Facebook resta la piattaforma di condivisione più popolare tra gli under 18 americani, utilizzata dal 71% di tutti i ragazzi che hanno un account sul social network blu.


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: