Homepage > Notizia

Vodafone, arriva il Wi-Fi condiviso

Vodafone presenta WiFi Community, una nuova comunità italiana per la condivisione della connettività WiFi fra utenti dello stesso operatore.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 20/04/2015

Il suo nome è Vodafone WiFi Community ed è una nuova comunità italiana per la condivisione della connettività WiFi fra utenti dello stesso operatore.
Si tratta di una metodologia sempre più in voga presso gli ISP nazionali e internazionali che hanno necessità di allargare la disponibilità del wireless di prossimità su un territorio storicamente carente da questo punto di vista.
L'offerta di Vodafone Italia è del tutto simile ai network di WiFi condiviso gestiti dagli operatori concorrenti e nello specifico consiste nell'utilizzo di un secondo canale di comunicazione wireless "privato" accanto a quello pubblicamente accessibile sul router fornito dal provider.
Registrandosi sulla community di Vodafone, gli utenti dell'operatore diventano allo stesso tempo fruitori e fornitori del WiFi condiviso per il resto degli abbonati al servizio: un'apposita app mobile permetterà di tenere sott'occhio la mappa degli hot spot condivisi (e gratuiti) più vicini, mentre la banda messa a disposizione sul canale wireless privato andrà sottratta a quella del collegamento fisso su ADSL o fibra.
Caratteristica esclusiva del WiFi condiviso di Vodafone è rappresentata dall'accordo siglato con Fon, storico iniziatore delle reti WiFi social che ora offre il proprio servizio agli operatori di telefonia e aggiunge i 15 milioni di hotspot dei 15 Paesi in cui è presente la rete al milione di router Vodafone per l'accesso a Internet condiviso e a costo zero.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: