Homepage > Notizia

Tesla lancia Powerwall, la super batteria da casa

Tesla lancia Powerwall, una super batteria da casa che mette da parte una riserva di energia da utilizzare quando serve.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 05/05/2015

Tesla lancia Powerwall, un sistema di accumulo dell’elettricità a 350-400 Volt di cui esistono due versioni, una da 10 kWh e una da 7kWh.
Si tratta di super batterie da installare nelle abitazioni per mettere da parte una riserva di energia da utilizzare quando serve, per esempio in caso di blackout o di sovraccarico dell’impianto, e soprattutto per immagazzinarla sfruttando i momenti in cui costa meno (la notte, ad esempio) o viene fornita dai pannelli fotovoltaici (il giorno).   
Con Powerwall, Tesla si pone come obiettivo quello di cambiare le abitudini energivore degli americani, già capaci di apprezzare con i vari modelli di EV i vantaggi della mobilità 100% elettrica.
Powerwall, che sfrutta batterie agli ioni di litio analoghe a quelle delle auto, permette un’assoluta indipendenza dalla rete esterna per diverse ore e `contiene´ nella versione da 10 kWh energia sufficiente per ricaricare 952 volte l’iPhone, per far funzionare 30 volte la lavatrice, per vedere la TV in uno schermo al plasma per 30 ore o, ancora, di macinare il ghiaccio per 4.000 cocktail Margarita.
Le due versioni costano rispettivamente 3.500 e 3.000 dollari.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: