Homepage > Notizia

Uber acquista le mappe di Microsoft

Uber e Microsoft hanno stipulato un accordo riguardante le mappe di Bing. L'operazione comprende anche un data center, le macchine fotografiche, la proprietà intellettuale, e 100 ingegneri.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 30/06/2015

Uber e Microsoft hanno appena stipulato un accordo riguardante le mappe di Bing.
Nello specifico, l'operazione comprende anche un data center, le macchine fotografiche, la proprietà intellettuale, e 100 ingegneri che lasceranno Redmond per traslocare a San Francisco.
L'obiettivo di Uber è quello di offrire un servizio di cartografia ai propri utenti.
Dal canto suo, il colosso di Mountain View ha investito, nei mesi passati, circa 250 milioni di dollari nella startup del trasporto condiviso.
Microsoft ha inoltre ceduto ad AOL il business della pubblicità.
AOL assumerà i circa 1200 dipendenti della società di Redmond impiegati in questo settore, ponendo la parola fine all'esperienza di Microsoft nel campo dell'advertising.
L'accordo prevede inoltre che Bing diventi il motore di ricerca predefinito di AOL.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: