Homepage > Notizia

Accordo UE, dal 2017 addio roaming

Nell'Unione Europea, a partire dal mese di giugno del 2017, sarà abolito il roaming.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 30/06/2015

A partire dal mese di giugno 2017, nell'Unione Europea sarà abolito il roaming.
L'accordo è stato raggiunto dopo un lungo negoziato notturno, con un netto taglio dei costi a partire dal mese di aprile 2016.
L'intesa, inoltre, prevede una clausola di "uso equo" del roaming per prevenire eventuali abusi da parte di chi utilizzasse all'estero il proprio numero telefonico per motivi diversi dal viaggiare.
Nello specifico, quando all'estero si userà il proprio telefono cellulare, i "tetti" tariffari attualmente in vigore saranno sostituiti da un sovraccosto massimo di 0,05 Euro al minuto per le chiamate e 0,02 Euro per gli SMS, mentre si parla di 0,05 Euro per megabyte per quanto riguarda i dati.
Gli operatori dovranno trattare in modo equo tutto il traffico sul web, consentendo il rallentamento di alcuni servizi solo in caso di cyber-attacco o di congestione della rete.

accordo-ue-dal-2017-addio-roaming-1.jpg

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: