Homepage > Notizia

Andria, episodio di bullismo con foto postate su Facebook

Un gruppo di bulli ha legato un uomo a un albero con lo scotch e ha postato le immagini su Facebook. E'accaduto ad Andria, nel barese.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 29/09/2015

Sta purtroppo facendo il giro del web l'immagine che ritrae un uomo legato con lo scotch a un albero.
Protagonista della triste vicenda un uomo di 50 anni, affetto da problemi di alcolismo e di natura psichica, che è rimasto vittima di banda di bulli ad Andria, nel nord barese.  
Sembra che in passato l'uomo si sia fatto colorare i capelli o addirittura rasarli a zero, prestandosi ai giochi di alcuni ragazzini.
Questa volta però, i giovani sarebbero andati ben oltre, postando addirittura le foto dell'accaduto su Facebook.
Dopo la segnalazione dei cittadini, Savino Montaruli, presidente del comitato di quartiere, ha scritto su Facebook quanto segue: "Non sappiamo se si sia trattato di uno scherzo, di un maledetto scherzo di pessimo gusto che potrebbe essere molto pericoloso se causasse stupida emulazione. Ma in ogni caso ritengo che sia opportuno che giunga un messaggio di scuse, anche attraverso i social network, per ridare dignità ad un uomo che su qualche sito hanno definito “invalido” ma che mi piace definire e chiamare fratello; un fratello dal volto gentile ed umile che non ha mai fatto del male a nessuno".
 


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: