Homepage > Notizia

Cina, Apple disattiva News. Colpa della censura?

In Cina, Apple ha disabilitato l’accesso a News. Che sia una mossa dovuta alla censura cinese sui media?

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 12/10/2015

In Cina, Apple ha disabilitato l’accesso a News, la nuova applicazione di iOS 9 che funge da grande aggregatore di notizie, proponendo all’utente un quotidiano del tutto personalizzato. L’applicazione non è al momento localizzata oltre agli Stati Uniti, ma gli iPhone e gli iPad abilitati non riuscirebbero a connettervi su reti cinesi.
Il dubbio sorge spontaneo: che sia una mossa dovuta alla censura cinese sui media? La questione è stata inizialmente sollevata da Larry Salibra, un developer, il quale la scorsa settimana ha scoperto come News venga disabilitata sul territorio cinese.
I clienti statunitensi di un iPhone e un iPad possono continuare a leggere le loro testate preferite anche quando si trovano all’estero, poiché l’applicazione non ha vincoli geografici se già installata sul dispositivo. Questo discorso non varrebbe però in Cina, dove apparirebbe un messaggio d’errore definito da molti preoccupante: "Refresh impossibile al momento. News non è supportata nella regione corrente".
Al momento, Apple non ha commentato ufficialmente la questione, ma sul Web si è ipotizzato che la disattivazione di News derivi dalla censura cinese, poiché le normative locali riterrebbero responsabili le società che operano sul territorio del filtraggio dei “contenuti sensibili”.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: