Homepage > Notizia

Off4aDay, per supportare le vittime di cyberbullismo

Arriva in Italia #OFF4aDAY, la campagna di supporto dedicata alle vittime del cyber-bullismo.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 19/10/2015

Nasce in Italia il primo servizio di supporto dedicato alle vittime del cyber-bullismo.
Molto spesso si tratta di minori che hanno paura ad ammettere questo genere di molestie e non conoscono le conseguenze di un comportamento criminale.
Nello specifico, chi subisce molestie via web, da oggi può scrivere al numero 393.300.90.90 o all'indirizzo e-mail help@off4aday.it, gestito da un team di psicologi pronti a rispondere ed aiutare chiunque ne avesse bisogno.
L'iniziativa è di Samsung e del Moige, con il patrocinio della Polizia di Stato.
Da una recente indagine della Società Italiana di Pediatria, emerge che il 31% dei tredicenni (35% ragazze) dichiara di aver subito atti di cyber-bullismo e il 56% di avere amici che lo hanno subito.
Tra gli adolescenti che utilizzano almeno tre social network, la percentuale di chi ha subìto atti di bullismo online sale al 45%.
La campagna #OFF4aDAY invita tutti a "spegnersi" per un giorno, condividere il numero di supporto e l'indirizzo e-mail del servizio contro il cyber-bullismo, modificando anche il proprio profilo sui canali social con l'hashtag #OFF4aDAY per sensibilizzare gli utenti sul tema.
Il progetto proseguirà per tutto il 2016 e coinvolgerà anche duemila scuole in tutta Italia con un percorso di sensibilizzazione e un kit didattico sviluppato ad hoc dagli esperti del Moige.
Il servizio di supporto dedicato alle vittime del cyber-bullismo sarà attivo dal lunedì al sabato, dalle 14 alle 20.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: