Homepage > Notizia

Microsoft, due data center in Germania per combattere i servizi segreti

Microsoft si dichiara pronta a costruire nel 2016 due data center in Germania, per evitare che i servizi segreti USA accedano ai dati dei clienti.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 12/11/2015

Dall’anno prossimo, il governo americano potrebbe riscontrare maggiori difficoltà nell’accedere ai dati degli utenti: Microsoft, in collaborazione con T-Systems e Deutsche Telekom, sembra infatti intenzionata a creare due data center in Germania.
In questo modo, il colosso fondato da Bill Gates garantirà massima protezione e tutela dei contenuti, sfruttando le norme europee per la privacy che risultano essere molto più severe di quelle americane. L’Agenzia per la Sicurezza Nazionale americana (e chiunque vorrà avere accesso ai dati) dovrà necessariamente passare attraverso Deutsche Telekom, se non addirittura interloquire con Bruxelles.
La scelta di Microsoft arriva in risposta allo scandalo Datagate: "Dobbiamo riacquistare la fiducia dei nostri clienti ed essere operativi su scala mondiale. È la nostra base per fare business e di come proseguiremo a farlo", ha dichiarato Satya Nadella, CEO di Microsoft.
È tuttavia altamente probabile che i clienti Microsoft, per poter trasferire i propri dati in Europa, debbano pagare un costo extra.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: