Homepage > Notizia

Satya Nadella a Roma, la scommessa sulle startup italiane

Al Future Decoded 2015 di Roma, Satya Nadella ha parlato di Microsoft e del ruolo delle startup italiane.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 13/11/2015

Ha preso il via a Roma Future Decode, l’evento Microsoft dedicato alle nuove tecnologie e ai servizi più recenti dell’azienda di Redmond.
Ospite d’eccezione e protagonista di un keynote, il CEO di Microsoft Satya Nadella.
Con la sua nomina a CEO di Microsoft, il colosso informatico ha intrapreso una decisa svolta: il tema centrale della politica aziendale non è più imporre i propri software e sistemi operativi, ma aiutare persone e aziende a realizzare i loro progetti fornendo soluzioni innovative.
Innanzitutto, per Nadella, occorre reinventare la produttività e i processi di business, lavorando in mobilità e potenziando il lavoro di team, con strumenti di collaboration che permettano di condividere documenti ma “soprattutto scoprire nuove idee“.
Bisogna inoltre creare una piattaforma cloud intelligente, dove computing, storage e network possano essere visti con un tutt’uno in cloud, con la consapevolezza che “questo approccio porta vantaggi ai problemi locali ma con ambizioni mondiali” abbattendo barriere.
Infine, è necessaria la creazione di un nuovo mondo di computing personale che passa da un numero sempre maggiore di device connessi, che permettono di accedere a dati, applicazioni e processi.



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: