Homepage > Notizia

Facebook: un sito per sensibilizzare ad una gestione sicura dei propri dati personali

Al sito www.mondoconnesso.info potrà accedere chiunque navighi in rete, anche se non è iscritto a Facebook.

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 16/11/2015

È partito il progetto “Vivere in un mondo connesso”, sito informativo promosso da Facebook, ma separato dal social network, dedicato alla tutela dei dati personali su Internet e nella vita di tutti i giorni.
Il sito, i cui contenuti sono stati elaborati tenendo conto delle indicazioni del Garante per la protezione dei dati personali, è corredato anche da uno strumento di autovalutazione delle competenze in materia di privacy online sviluppato da Unione Nazionale Consumatori.  
Il sito raggiungibile all’indirizzo www.mondoconnesso.info, è suddiviso in 3 sezioni “consapevolezza”, “controllo” e “protezione”:
  • La sezione “consapevolezza” fornisce semplici e chiare indicazioni agli utenti sul tipo di dati che generalmente rilasciano nell’ambito delle loro attività quotidiane, come navigare online, effettuare il check-in in un albergo o un acquisto con carta di credito, o sottoscrivere una carta fedeltà in un negozio. Nella sezione sono forniti anche consigli utili per decidere se e con quali garanzie condividere i propri dati personali, in particolare attraverso i social network.
  • Se il primo passo è quello di essere consapevoli dei dati personali condivisi attraverso le proprie attività quotidiane, il secondo è certamente quello di conoscere gli strumenti per decidere quali dati condividere, quando, e con chi. E’ l’obiettivo della sezione “controllo”, che si concentra in particolare sui vari strumenti a disposizione dell’utente e del consumatore per esercitare, appunto, un maggiore controllo sui propri dati e scoprire perché così tante aziende chiedono di poterli utilizzare.
  • La sezione “protezione” è rivolta a tutte le persone che desiderano avere ulteriori informazioni o hanno bisogno di chiedere aiuto per tutelare la loro privacy. La prima parte offre quindi un contributo estremamente dettagliato, sviluppato in collaborazione proprio con il Garante per la protezione dei dati personali, con consigli e indicazioni utili per utenti e consumatori italiani.
Il sito si conclude con le risorse messe a disposizione dall’Unione Nazionale Consumatori. In un’ottica di partnership, infatti, Unione Nazionale Consumatori ha sviluppato uno specifico e semplice strumento di autovalutazione in materia di privacy online, accessibile dalla sezione “protezione” del sito. Il quiz, realizzato in collaborazione con Facebook, consentirà ai consumatori di valutare le proprie competenze su questi temi e di approfondirle attraverso le risorse messe a disposizione sul sito “Vivere in un mondo connesso”.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: