Homepage > Notizia

Online dating: attenzione alle email sospette

Sono circa 40 milioni le persone che cercano l’anima gemella online. I consigli dei Barracuda Labs per evitare di cadere vittima di una truffa.

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 18/11/2015

Incontrare persone online non è mai stato così semplice ma, sfortunatamente per alcuni, innamorarsi di un contatto “ideale” potrebbe riservare brutte sorprese. I raggiri nel mondo degli appuntamenti online stanno rapidamente diventando una minaccia concreta, visto l’enorme numero di persone che frequenta questi siti. Tuttavia, evitare queste truffe è più semplice che prendersi una cotta, se si sa come proteggersi.
In base ai messaggi analizzati dai Barracuda Labs, questo genere di email normalmente è indirizzato a maschi sopra i 18 anni, ma non è detto che sia sufficiente non appartenere a questo gruppo per essere al sicuro.

Per tenervi lontano dai guai, quando si tratta di appuntamenti online e email truffaldine, prendete le seguenti precauzioni: 
  1. Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio. Siate consapevoli che qualunque mail riceviate, indipendentemente dall’argomento, potrebbe nascondere un inganno. Il team dei Barracuda Labs ha recentemente identificato e analizzato una serie di email provenienti da truffatori che fingevano di essere un contatto perduto da un sito di appuntamenti. Queste truffe si basano sulla elevata probabilità che il destinatario possieda un account in un sito di appuntamenti e intendono spingerlo a rispondere a un messaggio anche al di fuori dal sito. Questo particolare tipo di truffa suggerisce che il destinatario risponda direttamente alla mail e stabilisca una prima conoscenza. Una tattica, questa, usata per aggirare i filtri antispam.
  2. Ma come scrivi? Il fatto che i messaggi siano scritti in modo approssimativo o scorretto dovrebbe da sé generare qualche sospetto. Se il destinatario risponde, molto probabilmente seguirà un nuovo messaggio con una storia strappalacrime da parte del truffatore, nella speranza di guadagnare la fiducia della vittima. Alla fine, queste comunicazioni porteranno alla richiesta di inviare denaro a un conto, poi immediatamente trasferito a un conto offshore, dal quale è estremamente improbabile ottenere la restituzione. Morale: conto corrente alleggerito e cuore infranto.
  3. Non rispondere. Non rispondete mai a email provenienti da un “contatto mancato” o da qualcuno che sostiene di volere approfondire la conoscenza tramite la mail; è assai improbabile che si tratti dell’anima gemella.
  4. Comunicate solo attraverso il sito. Se frequentate un sito di appuntamenti online fate in modo che le prime comunicazioni avvengano solo attraverso il sito. Vi siete iscritti per conoscere gente, lasciate al sito fare il suo lavoro.
  5. Non aprite quell’email. Se una mail vi appare sospetta, indipendentemente dall’argomento, non apritela, non rispondete, né cliccate su qualsiasi link. Meglio essere sicuri che avere qualcosa di cui rammaricarsi.


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: