Homepage > Notizia

Apple Pay potrebbe approdare in Cina nel 2016

Secondo alcune indiscrezioni, Apple Pay potrebbe approdare in Cina già a partire dal mese di febbraio 2016.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 24/11/2015

Alcune recenti indiscrezioni rivelano che Apple Pay, il servizio di pagamento mobile di Cupertino, potrebbe approdare in Cina già a partire dal mese di febbraio 2016.
Per quanto concerne l'Europa, invece, il prossimo paese coinvolto potrebbe essere la Spagna.
Non sono tuttavia emersi ulteriori dettagli sull’espansione asiatica, inclusi gli accordi che Apple avrebbe stretto con banche e mediatori finanziari locali, nonché eventuali altri accordi.
Quello che però è certo è che la Cina rimane una delle più grandi scommesse per il gruppo di Cupertino, poiché si tratta di un mercato di grandi dimensioni.
La data, cioè entro l’8 febbraio 2016, è stata scelta in modo da approfittare delle tradizionali festività locali per il Festival di Primavera.
Per quanto concerne il nostro Paese, non è dato di sapere se Apple abbia cominciato le trattative con gli operatori italiani, né se il servizio vedrà la luce in tempi brevi. 
Non resta che attendere i prossimi mesi per capire se vi saranno degli sviluppi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: