Homepage > Notizia

Twitter, possibili attacchi di Stato

Alcuni account Twitter potrebbero essere stati presi di mira da cracker sponsorizzati da autorità governative.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 14/12/2015

Lo scorso venerdì sera, alcuni iscritti a Twitter hanno ricevuto un avviso secondo il quale i loro account potevano essere stati presi di mira da cracker sponsorizzati da autorità governative.
Tra i soggetti interessati vi sarebbero professionisti di sicurezza, un’organizzazione della privacy e ricercatori in ambito della sorveglianza.
In una lettera inviata ai propri utenti, la società evidenzia come questi cracker abbiano tentato di ottenere informazioni sensibili come l’indirizzo email, l’indirizzo IP di connessione e i recapiti telefonici degli utenti.
Molti soggetti interessati lavorano nel settore della privacy anche se tra loro non ci sarebbe un collegamento diretto.
Twitter ha inoltre dichiarato che investigherà sull’accaduto.
Oltre a Twitter, anche Facebook e Google dispongono di un sistema di allert sulle attività dei cracker governativi.
Quello di Facebook è entrato in funzione lo scorso ottobre e ha immediatamente individuato un attacco diretto verso i dipendenti del dipartimento di stato americano.



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: