Homepage > Notizia

Google apre una divisione ad hoc per la realtà virtuale

Google investe sulla realtà virtuale dando vita a una divisione apposita. A capo del nuovo settore potrà esserci Diane Greene.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 14/01/2016

Google sembra aver deciso di investire sul settore della realtà virtuale. L’enorme quantitativo di prenotazioni per gli Oculus Rift targati Facebook ha convinto il colosso di Mountain View ad aprire una divisione societaria ad hoc.
È quanto sostiene il sito Recode, che annuncia l’indiscrezione secondo cui a capo del nuovo settore vi sarà Diane Greene, membro storico del consiglio di Google e cofondatore dell’azienda Vmware.
Quello della realtà virtuale rappresenta un mercato in forte e rapida espansione e Google non vuole lasciarsi sfuggire l’occasione di accorciare il divario che attualmente separa Big G ad altri big tecnologici come Samsung e Microsoft, molto attivi in questo campo.
Google sfrutterebbe l’esperienza del progetto Cardboard, i visori di cartone per la realtà tridimensionale attualmente acquistabili al prezzo di 20 dollari.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: