Homepage > Notizia

Google supporta la lotta al virus Zika

tra le iniziative messe in campo la donazione di 1 milione di dollari da Google.org.

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 03/03/2016

Google ha deciso di supportare l'UNICEF nella lotta al virus Zika in Brasile e in America Latina.
L'impegno di Google sarà declinato attraverso tre principali azioni:
  • 1 milione di dollari donati da Google.org: Google.org donerà all'UNICEF 1 milione di dollari per sensibilizzare ulteriormente l'opinione pubblica sul virus, intervenire sulle cause di diffusione e supportare lo sviluppo di diagnosi e vaccini. Google collaborerà inoltre con le Organizzazioni e i Governi locali per prevenire la trasmissione di Zika. Con queste risorse l'UNICEF potrà fornire assistenza a circa 200 milioni di persone già colpite o a rischio in Brasile e nei paesi dell'America Latina.
  • Il supporto dei nostri ingegneri per favorire la prevenzione: oltre al sostegno finanziario, Google affiancherà l'UNICEF con un team di volontari ingegneri, progettisti ed esperti. Il team ha creato una piattaforma open-source per organizzare i dati provenienti da diverse fonti e consentire a UNICEF di individuare in anticipo i potenziali focolai. L'obiettivo è di permettere ai Governi e alle ONG attive sul campo di utilizzare in modo più efficace tempo e risorse a disposizione.
  • Più informazioni sul virus Zika attraverso il motore di ricerca: Google ha aggiunto sul proprio motore di ricerca informazioni dettagliate sul virus Zika in altre 16 lingue - per un totale di 40 -  fornendo una panoramica del virus, informazioni dettagliate sui sintomi e un Public Health Alert dell''Organizzazione Mondiale della Sanità che viene costantemente aggiornato con le informazioni via via disponibili.


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: