Homepage > Notizia

Attentati di Bruxelles, Facebook attiva il Safety Check

Facebook ha deciso di attivare la funzione "Safety Check", che permette agli iscritti di comunicare il loro status e di avvisare gli amici e i parenti sulle loro condizioni di salute.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 22/03/2016

In seguito agli attentati che questa mattina hanno colpito Bruxelles, Facebook ha deciso di attivare la funzione "Safety Check", che permette agli iscritti di comunicare il loro status e di avvisare gli amici e i parenti sulle loro condizioni di salute.
L'attivazione del servizio a Bruxelles è arrivata dopo le richieste degli utenti.
Se state bene potete farlo sapere, tramite questa utile opzione, a familiari ed amici che, magari, non vivono in Belgio di modo che essi possano tirare un sospiro di sollievo.
E sono già moltissimi gli utenti che, di loro iniziativa, hanno modificato la propria immagine del profilo caricando la bandiera belga, proprio come era accaduto con quella francese a novembre, dopo gli attentati di Parigi.
l social network blu ha impiegato diverso tempo prima di abilitare la funzione, attirandosi le ire e le proteste di chi, soprattutto su Twitter, chiedeva di attivare immediatamente il tasto Safety Check per gestire l'emergenza.



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: