Homepage > Notizia

Nel 2016 per Apple Watch si prevede un calo vendite

L'analista Ming-Chi Kuo ha rivelato che le vendite di Apple Watch potrebbero calare del 25% nel corso del 2016.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 11/04/2016

Le vendite di Apple Watch potrebbero calare del 25% nel corso del 2016, nonostante l'imminente arrivo di Apple Watch 2.
Secondo il noto analista di KGI Securities, Ming-Chi Kuo, sempre ben informato sull’andamento di Apple e quindi abbastanza affidabile, lo smartwatch potrebbe segnare una performance ridotta del 25% rispetto al 2015, forse per l’esaurimento dell’effetto novità.novità che solitamente traina le vendita all’apparizione di una nuova categoria di device non spiegherebbe da solo questo calo.
Forse è lo stesso mercato ancora abbastanza immaturo, poco compreso dagli stessi utenti ai quali le società tecnologiche si indirizzano.
C’è da dire, inoltre, che il nuovo device Apple Watch 2 entrerà in produzione soltanto in estate (la nuova versione è attesa per la WWDC di giugno o per settembre) e quindi peserà poco sulle vendite del quarto trimestre del 2016.
Sempre secondo Ming-Chi Kuo fra le caratteristiche del nuovo Apple Watch 2 viene segnalato un miglioramento delle componenti interne, che porterà ad un aumento delle performance anche grazie all’abilitazione di nuovi sensori biometrici.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: