Homepage > Notizia

Amazon vs Youtube, in arrivo un servizio di condivisione video

Amazon sfida YouTube: darà agli utenti la possibilità di pubblicare video sul proprio sito e di guadagnare dalla pubblicità e dalle royalty.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 11/05/2016

Amazon getta il guanto di sfida a YouTube: il colosso delle vendite darà agli utenti la possibilità di pubblicare video sul proprio sito e di guadagnare dalla pubblicità e dalle royalty.
Nello specifico, il nuovo servizio offrirà ai clienti più opzioni su cosa guardare, senza pagare in anticipo una commissione perché i compensi per i video pubblicati dipenderanno dalla loro perfomance in termini di audience.
Il servizio è dedicato specificamente a "coloro che producono video in modo professionale", anche se gli unici requisiti sono video ad alta definizione e con sottotitoli così da poter essere seguiti dai non udenti.
"Ci sono più opzioni che mai per la distribuzione e Amazon Video Direct offre per la prima volta un'opzione self-service per i fornitori di materiale video che consente di inserire i loro prodotti in un servizio streaming premium su abbonamento", ha spiegato il responsabile della divisione video dell'azienda, Jim Freeman, che di recente ha lanciato Amazon Prime Video, che contiene materiale di proprietà di Amazon.
Tra i partner di Amazon Video Direct figurano già Conde Nast Entertainment, Samuel Goldwyn Films, The Guardian, Mashable, Mattel e Machinima.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: