Homepage > Notizia

Tony Fadell, inventore dell'iPod, lascia Nest

Tony Fadell, papà dell'iPod, abbandona la guida di Google Nest. Rimarrà consigliere di Alphabet.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 07/06/2016

Tony Fadell ha annunciato di aver abbandonato Google Nest, società di domotica cofondata nel 2010 e poi venduta a Google nel 2014 per 3,2 miliardi di dollari.
L’ex ceo ne ha dato notizia in un post sul blog della stessa società, pur non indicando esplicitamente le motivazioni che lo hanno portato a tale scelta.
Hanno però certamente influito i risultati poco brillanti degli ultimi tempi e il difficile rapporto con i dipendenti.
Fadell, che all’epoca in cui lavorava in Apple fu inventore dell’iPod, rimarrà consigliere di Alphabet, la casa madre di Google.
Così si legge in un passo del post: "Dopo sei anni in Nest, lascio la società nelle mani di un team forte ed esperto" e con una "roadmap dei prodotti per i prossimi due anni".
Lo stesso Fadell ha dichiarato di aver segretamente investito in oltre cento startup negli ultimi dieci anni.
Felice della permanenza in Alphabet, Larry Page, numero uno di quest’ultima: “Sotto la guida di Tony, Nest ha fatto diventare mainstream la casa connessa. È un vero visionario e non vedo l'ora di continuare a lavorare con lui".Al posto di Fadell sarà a capo di Nest Marwan Fawaz, ex vicepresidente di Motorola Mobility.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: