Homepage > Notizia

Zuckerberg si protegge dagli attacchi hacker col nastro adesivo

In una foto che ritrae l'inventore Facebook si notano delle particolarità curiose riguardanti il suo MacBook...

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 23/06/2016

A seguito degli attacchi hacker subiti, Marc Zuckerberg ha deciso di prendere alcune precauzioni. Felice per aver raggiunto la soglia dei 500 milioni di utenti su Instagram, si è scattato una foto dall’interno del suo studio, dove si può notare un pezzetto di nastro adesivo incollato sulla webcam del suo computer.
Ebbene con questo scatto anche lui ha dimostrato di rientrare nella cerchia di coloro che ossessionati dalla privacy arrivano al punto di coprire la webcam e il microfono con del nastro adesivo. Il trucchetto visibile nella foto sarebbe stato individuato da un allievo della University of Southern California. 
Dalla rete  sono giunti i commenti e sono stati in tanti a fare ironia sulla "paranoia" di colui che con la sua piattaforma raccoglie ogni giorno dati e informazioni di oltre un miliardo e mezzo di persone nel mondo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: