APC
Huawei in forte crescita nel 2016

Huawei in forte crescita nel 2016

Ottimi risultati per Huawei nel 2016: l'azienda dovrebbe aver totalizzato un fatturato pari a 178 miliardi di RMB, in crescita del 42% rispetto al 2015.

Pubblicato: 09/01/2017 19:35

di: redazione social media

   

Huawei ha annunciato che nel 2016 ha ottenuto ottimi risultati: il fatturato dovrebbe essere pari a 178 miliardi di RMB, in crescita del 42% rispetto al 2015 e in aumento per il quinto anno consecutivo.
Fattore determinante sono state sicuramente le ottime vendite nel mercato smartphone, che hanno raggiunto quota 139 milioni di unità (+29% in un anno).
Richard Yu, CEO di Huawei CBG, ha dichiarato quanto segue: "Nonostante le condizioni di mercato difficili, Huawei CBG sta crescendo ad una velocità da leader del settore. Tutto questo può essere attribuito al nostro approccio, che mette al centro gli utenti per concentrarsi sul creare innovazioni significative, come anche al nostro continuo impegno nel costruire un brand premium e rafforzare i nostri canali globali e i nostri servizi di assistenza. Nel 2017, rafforzeremo la nostra catena di approvvigionamento, i canali, l’R&D, i servizi e tutte le altre aree richieste per ottimizzare le nostre operazioni, migliorare l’efficienza del nostro processo decisionale e di attuazione, guidare la nostra strategia di internazionalizzazione e sviluppare proattivamente le nostre capacità future".
In futuro ci saranno ulteriori sviluppi aziendali. In questo contesto si inserisce la fondazione del Max Berek Innovation Lab, creato in partnership con Leica, dove avrà luogo la ricerca su sistemi ottici, algoritmi di imaging, realtà virtuale e realtà aumentata.  
Ricordiamo che Huawei si è concentrata anche sulla cosiddetta intelligenza percettiva, cognitiva e computazionale, creando un sistema che fonde software, dispositivi e cloud. 
A tutto ciò si somma l’ecosistema cloud basato sui servizi Huawei che sta prendendo forma in Cina, indirizzato alle realtà professionali e agli sviluppatori di tutto il mondo.
Il gruppo ha scelto di investire anche sull’assistenza post-vendita, come dimostra la fitta rete costituita da un totale di 460 centri collocati in 45 paesi diversi, Italia compresa (Milano).


Ultime News
UE: attenzione ad acquistare servizi di telecomunicazione online

UE: attenzione ad acquistare servizi di telecomunicazione online

La Commissione Europea rivela pratiche ingannevoli da parte di siti web che offrono servizi di...

PayPal acquista la startup svedese iZettle

PayPal acquista la startup svedese iZettle

iZettle è presente anche in Italia con una sorta di pos (point of sale) per pagamenti con carta,...

WiFi4EU: i Comuni possono presentare domanda per hotspot Wi-Fi gratuiti

WiFi4EU: i Comuni possono presentare domanda per hotspot Wi-Fi gratuiti

L'iniziativa WiFi4EU, che avrà un bilancio di 120 milioni di euro tra il 2017 e il 2019, favorirà...

Twitter mette un freno ai troll e migliora la

Twitter mette un freno ai troll e migliora la "salute" delle conversazioni

Meno dell'1% degli account è stato segnalato per abuso, ma molte delle informazioni riportate non...

Campus Party: a luglio il Festival Internazionale dell'innovazione e della Creatività

Campus Party: a luglio il Festival Internazionale dell'innovazione e della Creatività

Dal 18 al 22 luglio 2018 Milano ospita la tappa italiana del Festival dove decine di migliaia di...

BuyBoom, la fidelity app che fa guadagnare fino al 50% dei propri acquisti

BuyBoom, la fidelity app che fa guadagnare fino al 50% dei propri acquisti

La particolarità di BB è il pagamento in punti che trasforma la fidelity app anche in un sistema...

I piu' letti
Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media