Homepage > Notizia

Facebook Lite arriva anche in Italia

Facebook Lite, la versione leggera dell’app di Facebook, approda anche in Italia, dopo essere già in uso in Spagna e Portogallo.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 09/02/2017

Dopo Spagna e Portogallo, Facebook Lite, la versione leggera dell’app di Facebook, approda anche in Italia
Lo ha spiegato Tzach Hadar, Product Manager, connesso dagli uffici di Tel Aviv. L'uomo ha confermato che Facebook Lite è esattamente come l’app di Facebook, ma più leggera.
“In molte aree del mondo la rete può risultare lenta e volevamo che tutte le funzionalità supportate dalla tradizionale app di Facebook per Android fossero disponibili in tutte le condizioni. Per questo abbiamo sviluppato un’applicazione a sè, che restituisse la stessa esperienza utente anche quando la banda non è sufficientemente veloce”.
Facebok Lite sarà disponibile solo per i dispositivi Android.  
“Si tratta di un’esperienza Android, perché abbiamo notato che è lì che ci sono più opportunità d’interesse da parte del pubblico”ha concluso Hadar, il quale ha anche precisato di non aver intenzione di portarla su iOS.
Poiché gli utenti di Facebook Lite cercano le stesse cose di chi si muove sull’app tradizionale, il compito principale è quello di rendere più facile ogni operazione come quelle di log it e di log out dalla piattaforma, in particolare per chi ha l’abitudine di condividere i dispositivi.
Riguardo ai consumi della batteria, viene assicurato che Facebook anche nella versione Lite consumerà il meno possibile.
Un problema potrebbe essere costituito dai video, che rappresentano una delle parti più importanti anche per l’esperienza di Facebook Lite, per cui si dovrà trovare un buon equilibrio calcolando fino a che punto l’infrastruttura potrà reggere.
L’importante è, come recita la missione di Facebook, fare in modo che le persone possano connettersi fra di loro, non importa dove vivano.

facebook-lite-arriva-anche-in-italia-1.jpg

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: