Homepage > Notizia

In Rete è gara per indovinare la scoperta della NASA

Alle 19 di questa sera si aprirà la conferenza stampa della NASA e in Rete si è aperta la gara per indovinare quali novità stanno per arrivare dai pianeti intorno ad altre stelle.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 22/02/2017

Alle 19 di questa sera (ora italiana), si aprirà la conferenza stampa della NASA, che ha annunciato importanti novità sui pianeti extrasolari. C’è grande attesa per questo evento che si terrà a Washington, al quartier generale dell’agenzia spaziale americana.
Si parla infatti di una scoperta "oltre il nostro Sistema Solare" e si precisa che i risultati riguarderanno i pianeti extrasolari. Un messaggio che ha catturato immediatamente l’interesse dei media e degli appassionati di tutto il mondo.
In attesa dell’annuncio ufficiale, in Rete si è aperta la gara per indovinare quali novità stanno per arrivare dai pianeti intorno ad altre stelle.
Secondo alcuni, oggi avremo la prima dimostrazione dell’esistenza di vita extraterrestre, dal momento che alla conferenza stampa parteciperanno scienziati del calibro di Thomas Zurbuchen, amministratore associato del Direttorato Nasa per le missioni scientifiche e Sara Seager, professore di planetologia al celebre MIT, il Massachusetts Institute of Technology e scienziato di spicco nello studio dei pianeti extrasolari.
Non è certo il caso di parlare di incontri con alieni, ma lo studio degli esopianeti potrebbe fornirci indizi molto utili sulla vita al di fuori del nostro sistema: per esempio, studiando le atmosfere dei pianeti extrasolari potremmo cercare tracce di molecole organiche prodotte da organismi viventi, partendo dall’ossigeno o dal metano e usando come modello gli organismi che abbiamo sulla Terra.
Aspettando di sapere quale sarà la scoperta che sarà annunciata questa sera, è bene ricordare che grazie agli strumenti a terra e nello spazio, come il telescopio spaziale Kepler della Nasa, si conosce già con certezza la presenza di quasi 3500 pianeti extrasolari.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: