APC
Palmer Luckey da' l'addio a Facebook

Palmer Luckey da' l'addio a Facebook

Il giovanissimo fondatore di Oculus VR, Palmer Luckey, ha lasciato Facebook. Non è chiaro se la decisione sia stata volontaria o se invece sia arrivata dall'alto.

Pubblicato: 31/03/2017 19:25

di: redazione social media

   

Palmer Luckey, il giovanissimo fondatore di Oculus VR, ha lasciato Facebook.
Ricordiamo che, dopo l'acquisizione di Oculus da parte di Facebook per 2 miliardi di dollari, Luckey era entrato a far parte, insieme alla sua azienda, del colosso di Mark Zuckerberg.
Gli ultimi mesi, tuttavia, non sono stati dei migliori per il 24enne, che si è trovato ad affrontare due problemi piuttosto complicati che potrebbero non essere piaciuti ai vertici di Facebook.
Il primo ha riguardato la causa legale intentata da ZeniMax Media, che ha accusato Luckey e Oculus VR di aver violato alcuni brevetti per la creazione del visore per la realtà virtuale. In quell'occasione, nonostante la testimonianza di Zuckerberg in persona in tribunale, Facebook è stata condannata ad un risarcimento di 500 milioni di dollari.  
Il secondo problema, che ha visto Palmer Luckey protagonista, ha riguardato le polemiche suscitate in seguito alla scoperta che il fondatore di Oculus, in segreto, avrebbe finanziato una campagna a favore del Presidente Donald Trump.
Dopo un'iniziale smentita, Luckey è poi stato costretto ad ammettere di aver finanziato Nimble America, organizzazione che diffondeva le idee di Trump sfruttando i mezzi di comunicazione del web. Dopo questi episodi, il giovane è letteralmente scomparso dalla scena pubblica.
Quello che non è chiaro è se la decisione di lasciare Facebook sia stata volontaria o se invece sia arrivata dall'alto.


Ultime News
HTC alza il sipario su HTC U12+, il suo nuovo top di gamma

HTC alza il sipario su HTC U12+, il suo nuovo top di gamma

HTC U12+ è dotato di Edge Sense 2, schermo 6”, doppie-fotocamere, audio personalizzato USonic e...

San Marino leader del 5G in Europa: al via i primi servizi

San Marino leader del 5G in Europa: al via i primi servizi

Prossima attivazione, con la collaborazione di Nokia, dei primi nodi di rete 5G per trasformare...

L'11 e il 12 giugno l'hackathon dedicato a TOBi, l'assistente digitale di Vodafone

L'11 e il 12 giugno l'hackathon dedicato a TOBi, l'assistente digitale di Vodafone

"TOBi Hack" è aperto a studenti, giovani e startupper che vorranno mettersi in gioco in una...

 Raz Degan e Michelle Hunziker sono i personaggi delle spettacolo più cercati nel web

Raz Degan e Michelle Hunziker sono i personaggi delle spettacolo più cercati nel web

Tra gli uomini completano il podio Beppe Grillo e Adriano Celentano. Tra le donne al secondo...

Tutti i libri per le vacanze in un solo

Tutti i libri per le vacanze in un solo "Touch" con Pocketbook HD2

Il dispositivo contiene 97 e-book gratuiti preinstallati in 14 lingue (di cui 7 in italiano).

Qualcomm e Facebook portano la connessione ad alta velocità oltre i 60GHz nelle aree urbane

Qualcomm e Facebook portano la connessione ad alta velocità oltre i 60GHz nelle aree urbane

Facebook e Qualcomm hanno stretto un accordo per migliorare il progetto “Terragraph” che mira a...

I piu' letti
Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media