Homepage > Notizia

Nuovo look per Google Earth

Google ha deciso di rifare il look a Google Earth ottimizzando le prestazioni per offrire agli utenti nuove esperienze di viaggio virtuale.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 20/04/2017

Cambio di look per Google Earth: il colosso di Mountain View ha deciso di ottimizzare le prestazioni per offrire agli utenti nuove esperienze di viaggio virtuale.
Nello specifico, non è più necessaria l’applicazione per chi accede da sistemi desktop: è sufficiente avere installato Chrome sul proprio computer e visitare il nuovo sito ufficiale, oppure scaricando l’applicazione ufficiale per Android da Google Play Store o direttamente il file APK.
Le vere novità sono tuttavia una nuova grafica e la possibilità di avvicinarsi ancora di più a quello che ormai risulta essere un cardine portante di Google: il Material Design.
Quello che si potrà vedere nella versione smartphone sarà disponibile anche nella versione web. Un'atra innovazione è rappresentata da Voyager, che permette di intraprendere un viaggio virtuale guidato e interattivo in luoghi fino a oggi inaccessibili.
Grazie alla collaborazione con BBC Earth, sarà possibile vedere da vicino il National Park della Tanzania che tutela numerose specie animali.
Per il momento ci sono più di 50 itinerari da vedere e da percorrere, ma Google Earth si arricchirà sicuramente di altri luoghi meravigliosi del mondo.
Del nuovo restyling fa parte anche il pulsante “I’m feeling lucky”, ossia “mi sento fortunato”, che permette di essere trasportati in una località casuale, diversa ogni volta che si cliccherà.
Altre importanti novità sono il pulsante 3D per sorvolare le città più importanti come Londra, Tokyo, Roma e molte altre e la funzione Postcard che permette di inviare vere e proprie cartoline virtuali agi amici da qualsiasi parte del mondo. 
Il nuovo Google Earth arriverà anche su iPhone e più in generale su iOS, ma al momento non sono state comunicate date.


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: