APC
Google dichiara guerra alle fake news

Google dichiara guerra alle fake news

L’algoritmo che regola il funzionamento di Google è stato modificato al fine di tutelare i contenuti legali prodotti da fonti autorevoli e declassare le notizie che contengono foto e testi inappropriati.

Pubblicato: 26/04/2017 18:10

di: redazione social media

   

Google ha annunciato un cambiamento strutturale molto importante a livello globale.
Nello specifico, l’algoritmo che regola il funzionamento del celebre motore di ricerca è stato modificato al fine di tutelare i contenuti legali prodotti da fonti autorevoli e declassare le notizie che contengono foto e testi inappropriati.
L’obiettivo è quello di estirpare alla radice la diffusione di fake news che veicolino contenuti fuorvianti e messaggi d’odio e il coinvolgimento degli utenti sarà una parte fondamentale del processo.
I feedback forniti dai lettori che si imbatteranno in notizie di questo genere andranno a modificare il contenuto del completamento automatico delle ricerche, spesso sotto accusa per aver veicolato suggerimenti razzisti o sessisti, e lo snippet, ossia quei frammenti di testo utili per il posizionamento nel motore di ricerca.
Big G invita dunque gli utenti a segnalare i testi dei suggerimenti e degli snippet che propongono un contenuto violento, offensivo, esplicito o falso.
Il cambiamento dell’algoritmo di Google andrà a a modificare anche i criteri che portano una determinata pagina o una specifica news a posizionarsi più in alto o più in basso di un’altra.
I contenuti di bassa qualità retrocederanno in modo tale da tamponarne la diffusione, evitando così che qualcuno possa credere a notizie palesemente false.
L’obiettivo di Google è quello di limitare i contenuti offensivi o gravemente fuorvianti allo 0.25%.

Ultime News
HTC alza il sipario su HTC U12+, il suo nuovo top di gamma

HTC alza il sipario su HTC U12+, il suo nuovo top di gamma

HTC U12+ è dotato di Edge Sense 2, schermo 6”, doppie-fotocamere, audio personalizzato USonic e...

San Marino leader del 5G in Europa: al via i primi servizi

San Marino leader del 5G in Europa: al via i primi servizi

Prossima attivazione, con la collaborazione di Nokia, dei primi nodi di rete 5G per trasformare...

L'11 e il 12 giugno l'hackathon dedicato a TOBi, l'assistente digitale di Vodafone

L'11 e il 12 giugno l'hackathon dedicato a TOBi, l'assistente digitale di Vodafone

"TOBi Hack" è aperto a studenti, giovani e startupper che vorranno mettersi in gioco in una...

 Raz Degan e Michelle Hunziker sono i personaggi delle spettacolo più cercati nel web

Raz Degan e Michelle Hunziker sono i personaggi delle spettacolo più cercati nel web

Tra gli uomini completano il podio Beppe Grillo e Adriano Celentano. Tra le donne al secondo...

Tutti i libri per le vacanze in un solo

Tutti i libri per le vacanze in un solo "Touch" con Pocketbook HD2

Il dispositivo contiene 97 e-book gratuiti preinstallati in 14 lingue (di cui 7 in italiano).

Qualcomm e Facebook portano la connessione ad alta velocità oltre i 60GHz nelle aree urbane

Qualcomm e Facebook portano la connessione ad alta velocità oltre i 60GHz nelle aree urbane

Facebook e Qualcomm hanno stretto un accordo per migliorare il progetto “Terragraph” che mira a...

I piu' letti
Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media