Homepage > Notizia

Facebook, controlli più rapidi sui video

Zuckerberg ha annunciato che assumerà tremila persone entro il 2018 per monitorare e bloccare la diffusione di "materiale inappropriato" su Facebook, soprattutto per quanto riguarda i video.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 03/05/2017

Zuckerberg ha annunciato che assumerà tremila persone entro il 2018 per monitorare e bloccare la diffusione di "materiale inappropriato" su Facebook.
La decisione è stata presa a pochi giorni dall'ultima diretta shock, che ha visto un uomo spararsi alla testa sotto gli occhi degli utenti.
In un post, il numero uno del social network blu ha così dichiarato: "Nel corso del prossimo anno aggiungeremo 3000 persone al nostro team di Community Operations in tutto il mondo - oltre alle 4.500 persone che abbiamo oggi - per verificare e controllare le milioni di segnalazioni che riceviamo ogni settimana, e migliorare il processo in modo da renderlo più veloce. Il team di revisione lavorerà inoltre per rimuovere più efficacemente e più velocemente altri contenuti di cui non è permessa la pubblicazione, come quelli che incitano all'odio o mostrano abusi sui minori. E continueremo a lavorare con i gruppi di comunità locali e le forze dell'ordine che sono nella migliore posizione per aiutare qualcuno se ne ha bisogno - o perché sta per farsi del male o perché si trova in pericolo da qualcun altro. Quando questi strumenti saranno disponibili contribuiranno a rendere la nostra comunità più sicura. Questo è importante. Proprio la scorsa settimana, abbiamo ricevuto una segnalazione relativa ad una persona che su Live stava considerando l'ipotesi di suicidio. Nessuno dovrebbe vivere questa situazione in primo luogo, ma se alcuni vi si trovano allora dobbiamo costruire una comunità sicura che garantisca loro l'aiuto di cui hanno bisogno".

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: