Homepage > Notizia

Apple dice addio agli iPod Nano e Shuffle

Apple ha deciso di mandare in pensione le versioni Nano e Shuffle del mitico iPod. L'unico a resistere è la versione Touch.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 28/07/2017

Apple ha deciso di salutare per sempre le versioni Nano e Shuffle del mitico iPod.
L'azienda di Cupertino si lascerà così alle spalle i celebri lettori musicali, ormai sostituiti da iPhone stesso e dalle sue funzionalità multimediali.
Attualmente, l'unico iPod a resistere è la versione Touch, cioè quella più simile a un melafonino. 
In una nota, Apple ha così dichiarato: "Oggi semplifichiamo la nostra lineup di iPod con due modelli di Touch dalla capienza raddoppiata e un prezzo di partenza di 199 dollari. Abbiamo inoltre eliminato gli iPod Shuffle e iPod Nano".
iPod Touch è ora disponibile nelle varianti da 32 e 128 GB, con quest'ultima caratterizzata da un prezzo di 299 dollari.
Si tratta in fondo di un declino prevedibile e quasi annunciato: l'ultimo aggiornamento di iPod Nano risale al 2012, quando l'azienda di Cupertino ha introdotto il supporto per cuffie e altoparlanti senza fili. L'unico ulteriore aggiornamento è stato un rinnovamento dei colori nel 2015.
Dal canto suo, iPod Shuffle non viene aggiornato dal 2010, se non per aggiungere qualche colorazione in più.



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: