APC
Facebook, l'Agcm apre istruttoria su raccolta e uso di dati

Facebook, l'Agcm apre istruttoria su raccolta e uso di dati

Secondo l’Autorità Facebook non informerebbe adeguatamente l’utente, in fase di registrazione dell’account, dell’attività di raccolta e utilizzo, a fini commerciali, dei propri dati.

Pubblicato: 06/04/2018 15:40

di: Redazione BitCity.it

   

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha avviato un procedimento istruttorio nei confronti di Facebook per presunte pratiche commerciali scorrette, concernenti: 
1) l’informativa fornita dal professionista in fase di registrazione alla piattaforma Facebook, con riferimento alle modalità di raccolta e utilizzo dei dati dei propri utenti a fini commerciali, incluse le informazioni generate dall’uso da parte dell’utente Facebook di app di società appartenenti al gruppo e dall’accesso a siti web/app di terzi;
 2) l’automatica attivazione della piattaforma di scambio dei propri dati da/a terzi operatori per tutte le volte che l’utente accederà o utilizzerà siti web e app di terzi, con validità autorizzativa generale senza alcun consenso da parte dell’utente, con sola facoltà di opt-out. In particolare, l’opzione a disposizione dell’utente di rinunciare o meno a tale modalità risulterebbe preimpostata, tramite spunta nell’apposita casella, sul consenso al trasferimento dei dati.

facebook-l-agcm-apre-istruttoria-su-raccolta-e-uso-1.jpg
Secondo l’Autorità, tali comportamenti potrebbero integrare due distinte pratiche commerciali scorrette in violazione degli artt. 20, 21, 22, 24 e 25, del Codice del Consumo, in quanto, da un lato, Facebook non informerebbe adeguatamente e immediatamente, in fase di attivazione dell’account, l’utente dell’attività di raccolta e utilizzo, a fini commerciali, dei dati che egli cede.
Dall’altro, Facebook avrebbe esercitato un indebito condizionamento nei confronti dei consumatori registrati, i quali, in cambio dell’utilizzo di Facebook, presterebbero il consenso alla raccolta e all’utilizzo di tutte le informazioni che li riguardano (informazioni del proprio profilo FB, quelle derivanti dall’uso di FB e dalle proprie esperienze su siti e app di terzi), in modo inconsapevole e automatico, tramite un sistema di preselezione del consenso e a mantenere lo status quo per evitare di subire limitazioni nell’utilizzo del servizio in caso di deselezione.

Ultime News
UE: dottato il regolamento che istituisce uno sportello digitale unico

UE: dottato il regolamento che istituisce uno sportello digitale unico

Tra due anni i cittadini e le imprese potranno reperire tutte le informazioni, le procedure...

Call of Duty: Black Ops 4, miglior primo giorno di lancio nella storia di Activision

Call of Duty: Black Ops 4, miglior primo giorno di lancio nella storia di Activision

Record di vendite su PlayStation Store. + 25% delle vendite digitali di Call of Duty nel primo...

UE: misure per contrastare la disinformazione online

UE: misure per contrastare la disinformazione online

I rappresentanti delle piattaforme online hanno consegnato alla Commissaria per l’Economia e la...

Check Point: a settembre si sono quadruplicati i malware criptomining contro i dispositivi Apple

Check Point: a settembre si sono quadruplicati i malware criptomining contro i dispositivi Apple

L’Italia torna al 104esimo posto nella classifica dei paesi più colpiti ma registra un aumento...

Call of Duty: Black Ops 4 è finalmente disponibile!

Call of Duty: Black Ops 4 è finalmente disponibile!

Il nuovo titolo presenta un nuovo livello tattico di Multiplayer, la più grande esperienza...

Polar Vantage M, lo sportwatch per per chi ama lo sport

Polar Vantage M, lo sportwatch per per chi ama lo sport

Sportwatch dotato di funzioni all’avanguardia come Training Load Pro e la tecnologia esclusiva...

I piu' letti
Per Voi


Uspi BitCity e' una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698

G11 MEDIA S.R.L. - Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132
Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.

G11Media