▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...
Homepage > Notizia

Iliad: 580.000 nuovi utenti tra luglio e settembre

Iliad ha annunciato i risultati del terzo trimestre 2020, nel quale si evidenzia la forte crescita del fatturato: +56% sul 2019.

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 17/11/2020

Accelerazione per iliad nella crescita di utenti del terzo trimestre 2020 rispetto al precedente, con 580.000 nuovi utenti registrati tra luglio e settembre 2020 e un fatturato trimestrale di 171 milioni di euro che segna un +56% rispetto allo stesso periodo nel 2019.
Con oltre 6,8 milioni di utenti, iliad conquista una quota di mercato quasi del 9% a poco più di 2 anni dal suo esordio.
L'operatore ha continuato in questi mesi a lavorare allo sviluppo della propria infrastruttura di rete radio mobile di ultima generazione con ritmi da record, per fornire un servizio di sempre migliore qualità: iliad, infatti, annuncia oggi, di aver raggiunto con due mesi di anticipo l'obiettivo annuale dei 5.000 siti attivi, e di aver installato oltre 6.640 siti al 30 settembre 2020.
Continua anche l'espansione della rete distributiva che oggi è a quota 17 iliad Store e oltre 450 iliad Corner presso GDO e centri commerciali per un totale di oltre 1200 Simbox in tutta Italia, a cui si aggiungono gli iliad Point che superano quota 500 punti e permettono l'attivazione di una SIM iliad presso bar, edicole e tabaccherie Snaipay. Negli scorsi mesi, i canali di vendita sono stati allestiti per garantire un'esperienza in totale sicurezza agli utenti e ai dipendenti iliad.
Il Gruppo iliad, infine, annuncia oggi con la comunicazione dei risultati finanziari dell'ultimo trimestre, una forte crescita del +6,6% del fatturato globale dei primi nove mesi del 2020 a 4,2 miliardi di euro.


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: