▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...
Homepage > Notizia

Amazon.it aderisce alla 24a Colletta Alimentare del Banco Alimentare

Dal 1° al 10 dicembre i clienti Amazon.it potranno donare, attraverso la pagina dedicata, scegliendo tra una selezione di prodotti di prima scelta, tra cui sughi, biscotti, alimenti per l’infanzia, cibi in scatola.

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 01/12/2020

Amazon.it aderisce alla Colletta Alimentare, storica iniziativa del Banco Alimentare, l’associazione che promuove il recupero e la redistribuzione delle eccedenze alimentari. Dal 1° al 10 dicembre i clienti di Amazon.it potranno partecipare online alla Colletta Alimentare scegliendo i prodotti da donare, tra cui sughi, biscotti, alimenti per l’infanzia, dall’apposita selezione disponibile alla pagina dedicata all’iniziativa Amazon.it/bancoalimentare.
Una volta effettuato l’acquisto, i prodotti selezionati saranno inviati direttamente ai magazzini del Banco Alimentare. Da qui, saranno devoluti alle circa 8.000 strutture caritative convenzionate che sostengono oltre 2.100.000 di persone in difficoltà. I prodotti disponibili su Amazon.it/bancoalimentare includono generi alimentari a lunga conservazione, prodotti alimentari per l’infanzia, prodotti in scatola e molto altro ancora.   
“È un vero onore per noi poter sostenere la Colletta Alimentare, un gesto di donazione che da anni coinvolge milioni di italiani e, in questo momento di emergenza, è ancora più decisivo” sottolinea Giorgio Busnelli, Director Consumer Goods Amazon.it e Amazon.es. “L’impegno verso l’iniziativa è molto sentito anche dai nostri dipendenti che ogni novembre partecipano con entusiasmo alla Giornata della Colletta Alimentare. Mettere a disposizione il nostro store con una selezione di prodotti di Barilla, Rio Mare e Plasmon e dare così la possibilità ai clienti di donare a supporto delle persone più in difficoltà è quindi la naturale evoluzione di una collaborazione tra Amazon e il Banco Alimentare che siamo lieti di portare avanti nel tempo. Siamo felici di collaborare con Radio KissKiss per poter raccontare al meglio le storie straordinarie delle persone che grazie allo sforzo di tutti riusciremo a supportare.”

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: