▾ G11 Media Network: | ChannelCity | ImpresaCity | SecurityOpenLab | GreenCity | Italian Channel Awards | Italian Project Awards | ...
Homepage > Notizia

Apple: con iPadOS 18 in arrivo nuove funzioni di intelligenza e app progettate per Apple Pencil

Con iPadOS 18, iPad diventa ancora più versatile grazie a Apple Intelligence, all’introduzione della calcolatrice con Math Notes, nuovi strumenti di scrittura a mano in Note, altri modi di personalizzare iPad e altro ancora.

Autore: Redazione BitCity

Pubblicato il: 12/06/2024

Apple ha presentato in anteprima iPadOS 18, un’importante release che migliora l’esperienza d’uso di iPad, rendendolo più versatile e intelligente che mai.

Con iPadOS 18, l’app Calcolatrice approda su iPad con Math Notes, insieme a nuovi strumenti di scrittura a mano in Note, tutti progettati per Apple Pencil.

La nuova calcolatrice con Math Notes permette all'utente di digitare o scrivere espressioni matematiche e vederle risolte all'istante dalla sua scrittura a mano. Inoltre, è possibile assegnare i valori alle variabili quando si imparano nuovi concetti in classe, si calcola il budget e molto altro ancora. Grazie ad una nuova funzione di rappresentazione grafica, l’utente può scrivere o digitare un’equazione e inserire un grafico con un semplice tap, e perfino aggiungere più equazioni allo stesso grafico per vedere come si relazionano tra loro. Inoltre le Math Notes sono accessibili automaticamente nell’app Note, all’interno della nuova cartella Math Notes.

Smart Script sfrutta invece la potenza di Apple Pencil per rendere gli appunti scritti a mano più fluidi, flessibili e facili da leggere, il tutto conservando la grafia personale dell’utente. La funzione consente di scrivere velocemente senza sacrificare la leggibilità, rendendo più morbido e definito il testo in tempo reale. E modificare il testo scritto a mano è tanto facile quanto modificare il testo digitato. Con Apple Pencil, si può aggiungere uno spazio, buttare giù una frase e perfino incollare delle parole digitate nel testo scritto a mano, e il paragrafo scorrerà in modo da includere i nuovi contenuti.

L’app Note include dei miglioramenti anche per il testo digitato. Per maggiore comodità, ora l’utente può organizzare i contenuti delle note racchiudendo le sezioni sotto titoli o sottotitoli. E per le informazioni che devono rimanere in risalto, si può scegliere tra cinque nuovi colori per evidenziare il testo.

iPadOS 18 introduce anche nuovi modi di personalizzare la schermata Home e le icone delle app anche nel Centro di Controllo. I widget e le icone delle app possono essere posizionati in qualsiasi punto della schermata Home per creare il layout ideale, lasciando trasparire l’immagine di sfondo. Possono essere personalizzati a proprio piacimento, facendoli apparire chiari, scuri o colorati. Si può anche scegliere di visualizzare tutte le icone e i widget delle app in un formato più grande, eliminando il nome sottostante, per creare un look semplificato.

Con la nuova release arriverà anche Apple Intelligence, il rivoluzionario sistema di intelligenza personale integrato in iPadOS 18 e progettato intorno alla privacy, che offre nuovi modi per ottimizzare la scrittura e comunicare con maggiore efficacia. Ad esempio con i nuovissimi Writing Tools disponibili in iPadOS 18 a livello di sistema, l’utente può rielaborare, revisionare e sintetizzare il testo in pressoché qualsiasi app, tra cui Mail, Note, Pages e altre app di terze parti.

Nuove funzioni creative moltiplicano le opzioni per comunicare ed esprimersi. Con Image Playground, l’utente può creare immagini divertenti in pochi secondi scegliendo fra tre stili diversi: animazione, illustrazione, schizzo. Image Playground è semplice da usare e, oltre a essere integrata in app come Messaggi, è anche disponibile in un’app dedicata. In Note, si può accedere a Image Playground attraverso la nuova Image Wand nella palette di strumenti di Apple Pencil, per rendere le note graficamente più accattivanti.

Altri aggiornamenti di iPadOS 18 includono:

  • Basata sulla funzione Portachiavi, Password è una nuova app che semplifica l’accesso alle credenziali, tra cui password, codici di verifica e avvisi sulla sicurezza, e tiene tutto al sicuro in un unico posto.
  • Quest’anno SharePlay si arricchisce di nuovi potenti aggiornamenti per la condivisione dello schermo. L’utente può toccare e disegnare sul display per indicare l’azione da compiere. E per fornire un’assistenza più diretta, può chiedere l’autorizzazione a controllare un dispositivo a distanza.
  • Con Freeform, dare vita alle idee è ancora più facile. Gli utenti possono creare delle scene per organizzare per argomento le sezioni di una lavagna, o presentare i contenuti semplicemente muovendosi rapidamente.
  • Il gaming è ancora più immersivo grazie a funzioni quali la Modalità Gioco e l’audio spaziale personalizzato, che mettono l’utente al centro dell’azione in titoli che saranno presto disponibili, tra cui Assassin’s Creed Shadows e Resident Evil 7 Biohazard. E con Game Porting Toolkit 2, i team di sviluppo hanno a disposizione nuovi strumenti per creare più facilmente giochi ancora più evoluti per iPad, iPhone e Mac.
  • Calendario diventa più utile mostrando anche gli eventi e le attività da Promemoria. L’utente può creare, modificare e completare i promemoria direttamente dall’app Calendario.
  • Promemoria ha nuovi strumenti e offre la possibilità di visualizzare, creare e modificare i singoli promemoria direttamente nell’app Calendario, di accedere alle liste eliminate di recente e di trovare al volo le attività secondarie negli elenchi smart.
  • Chi usa Mappe di Apple può esplorare migliaia di sentieri nei parchi nazionali degli Stati Uniti e creare facilmente itinerari personalizzati e consultabili anche offline. Può salvare percorsi preferiti, itinerari personalizzati e luoghi di interesse nella nuova Places Library e aggiungere per ciascuno le sue note personali.
  • Le funzioni per l’accessibilità includono Eye Tracking, un’opzione integrata per utilizzare iPad usando solo gli occhi, e Vocal Shortcuts che permette di eseguire le azioni emettendo un suono personalizzato.

La developer beta di iPadOS 18 è già disponibile attraverso l’Apple Developer Program, all’indirizzo developer.apple.com. La beta pubblica sarà disponibile il mese prossimo tramite l'Apple Beta Software Program, su beta.apple.com. Nuove funzioni software saranno disponibili questo autunno come aggiornamento software gratuito per iPad Pro (M4), iPad Pro 12,9" (terza generazione e modelli successivi), iPad Pro 11" (prima generazione e modelli successivi), iPad Air (M2), iPad Air (terza generazione e modelli successivi), iPad (settima generazione e modelli successivi), e iPad mini (quinta generazione e modelli successivi).

Apple Intelligence sarà disponibile questo autunno su iPhone 15 Pro, iPhone 15 Pro Max e su iPad e Mac con chip M1 e successivi con Siri e lingua del dispositivo impostati su inglese americano (US), come parte di iOS 18, iPadOS 18 e macOS Sequoia.



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: