Homepage > Notizia

Ultimo viaggio per il Discovery

Lo shuttle americano Discovery è in orbita per portare a temine la sua 39esima missione. Poi andrà  in pensione.

Autore: Redazione IT Tech & Social

Pubblicato il: 25/02/2011

Il Discovery, il più anziano degli shuttle americani, è in orbita per effetturare il suo ultimo viaggio prima del pensionamento. Viaggio destinato a durare 11 giorni.
La navetta è partita dal Kennedy Space Center di Cape Canaveral (Florida) per la missione Sts 133.
Il Discovery arriverà  fino alla Stazione spaziale internazionale (Iss), per portare un nuovo sofisticato robot umanoide progettato dalla NASA e dalla General Motors, Robonaut 2, che aiuterà  gli astronauti nel lavoro sulla Stazione Spaziale e, in futuro anche nelle passeggiate spaziali, fino all'esplorazione di Marte.
Il lancio, che ha radunato una folla di spettatori da record, è avvenuto dopo numerosi rinviiche hanno fatto slittare di tre mesi la partenza.
Entrata in servizio nel 1984, la navicella ha affrontato la sua 39esima missione accompagnata da un equipaggio composto da 5 uomini e 1 donna.
L'ultimo contributo sarà  il trasporto del componente conclusivo della parte non russa della stazione orbitale: il modulo Leonardo dell'Agenzia Spaziale Italiana.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: