Homepage > Notizia

Facebook, addio ai profili segreti

I vertici di Facebook hanno deciso di eliminare una sezione delle impostazioni di riservatezza rendendo ogni profilo utente visibile a chiunque nelle ricerche sul social network.

Autore: redazione social media

Pubblicato il: 14/10/2013

Sempre meno privacy sul social network più celebre del mondo: i vertici di Facebook hanno infatti deciso di eliminare una sezione delle impostazioni di riservatezza rendendo ogni profilo utente visibile a chiunque nelle ricerche sul social network.
I contenuti rimarranno però privati attraverso le impostazioni di condivisione specificate per ogni singolo post.
Finora, attraverso le impostazioni della privacy, era possibile scegliere se rendere visibile a chiunque il proprio profilo personale attraverso il proprio nome e cognome o la propria e-mail. D’ora in poi, questa possibilità sarà negata.
Michael Richter, chief privacy officer di Facebook spiega tuttavia che l’opzione era già stata rimossa lo scorso anno per chi non l’aveva attivata, mentre d’ora in poi sarà eliminata anche a chi l’aveva impostata.
Chi volesse mantenere un po’di privacy non deve far altro che scegliere con cura il livello di condivisione degli aggiornamenti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: