Homepage > Notizia

HTC presenta Desire 510

HTC presenta il primo dispositivo Android a montare una CPU 64bit: si tratta del nuovo Desire 510, uno smartphone di fascia media.

Autore: redazione smartphone e app

Pubblicato il: 28/08/2014

A pochi giorni dall’IFA, HTC presenta il primo dispositivo Android a montare una CPU 64bit: si tratta del nuovo Desire 510, uno smartphone di fascia media.
Il telefono possiede inoltre il supporto alla connettività LTE, non così comune nel segmento di mercato a cui appartiene.
Lo schermo ha una diagonale da 4,7”, mentre la risoluzione è una FWVGA (854x480).
Le altre caratteristiche, ossia le dimensioni (139,9x69,8mm), lo spessore (9,99mm), il peso (158g), la fotocamera frontale (VGA) e quella posteriore (5 megapixel), sono praticamente identiche a quelle dei dispositivi della medesima fascia di mercato.
Diverso invece è il discorso CPU: Snapdragon 410 è un prodotto annunciato solo lo scorso dicembre e che vanta il supporto alle istruzioni 64bit (quad-core da 1,2GHz), unito a una recente GPU Adreno 306 e 1GB di memoria RAM.
Lo storage è di 8GB ma è espandibile con microSD, la batteria da 2.100mAh nella media della categoria. Non vi sono invece indicazioni per quanto riguarda il possibile prezzo del dispositivo.
Non resta che attendere l’inizio dell’IFA per restare sintonizzati sulle novità.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: