Homepage > Notizia

Uber bloccato in Germania

Il Tribunale di Francorte ha disposto la chiusura di Uber, l’app che consente di prenotare un'auto con conducente attraverso lo smartphone.

Autore: redazione smartphone e app

Pubblicato il: 02/09/2014

Il Tribunale di Francorte ha disposto la chiusura di Uber, l’applicazione che consente di prenotare un'auto con conducente attraverso lo smartphone.
La decisione giunge a seguito della serie di scioperi effettuati in molte città europee.
Durante lo scorso mese di giugno, i tassisti hanno incrociato le braccia per protestare contro l'app, sempre più diffusa, in particolare tra giovani e turisti.
Lo stesso è accaduto anche a Milano, dove le auto si sono fermate contro la concorrenza sleale di Uber.
I tassisti si sono giustificati in questo modo: “vogliamo difendere la legalità e il servizio pubblico”.
I giudici della città tedesca hanno quindi disposto un'ingiunzione temporanea nei confronti della società californiana, che non potrà trasmettere le richieste degli utenti agli autisti. 
Uber, che è stata fondata nel 2009 a San Francisco, è attiva in 36 città e a giugno è stata valutata 18,2 miliardi di dollari. 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di BitCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Tag:

Notizie che potrebbero interessarti: